Navigazione veloce

Generazioni connesse Safer Internet Center

gc

Il nostro Istituto, nel corrente anno scolastico, ha aderito al Progetto “Generazioni Connesse” (SIC ITALY III), co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma “Connecting Europe Facility” (CEF), programma attraverso il quale la Commissione promuove strategie finalizzate a rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo e consapevole.

Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire con lo scopo di dare continuità all’esperienza sviluppata negli anni, migliorando e rafforzando il ruolo del Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete, al rapporto tra giovani e nuovi media e prevenzione al bullismo e cyberbullismo.

Il Progetto Generazioni Connesse offre un percorso guidato che consente ad ogni Scuola partecipante al processo di:

  • riflettere sul proprio approccio alle tematiche legate alla sicurezza online e all’integrazione delle tecnologie digitali nella didattica;
  • usufruire di strumenti e materiali per redigere un proprio Piano di Azione;
  • dotarsi di una Policy di e-safety, costruita in modo partecipato coinvolgendo l’intera Comunità Scolastica.

L’Istituto Comprensivo “Mons. Mario Vassalluzzo” ha aderito al progetto nel presente anno scolastico 2019/2020 elaborando un proprio Piano d’Azione e una Policy di E-Safety e ha individuato un proprio docente referente per il cyberbullismo.

La Policy elaborata dall’Istituto (allegato – e-Policy firmato

Link utili: