Navigazione veloce

Funzioni Strumentali 2020/2021


AREA 1

RAV PDM e coordinamento attività di progettazione del PTOF,   gestione attività ampliamento dell’offerta formativa (Con supporto del NIV)


COMPITI

  • Studio dei dati scolastici, dei risultati di apprendimento interni ed esterni,  analisi bisogni formativi alunni, famiglie e personale della scuola finalizzato all’autovalutazione d’Istituto.
  • Rilevazione risorse interne ed esterne.
  • RAV -PDM e conseguente progettazione organizzativa coerente e funzionale alle scelte di identità dell’istituto: stesura, gestione e presentazione del P.T.O.F.
  • Coordinamento delle attività curricolari ed extracurricolari; gestione, aggiornamento e valutazione delle attività del piano.  Formulazione di criteri di ammissibilità e di approvazione della progettazione d’istituto.
  • Acquisizione agli atti dei progetti e delle relazioni finali delle attività inserite nel PTOF.
  • Monitoraggio dei progetti realizzati e predisposizione della valutazione finale degli stessi anche in vista di una riproposizione delle “migliori pratiche”.
  • Promozione di azioni coerenti col Patto di Corresponsabilità e con il Regolamento d’Istituto, con il Rapporto di Autovalutazione e il Piano di Miglioramento.

GLaF 1


AREA 2

GESTIONE E AGGIORNAMENTO REGISTRO ELETTRONICO

GESTIONE E AGGIORNAMENTO SITO WEB


  • Analisi  e individuazione  dei fabbisogni di tecnologia.
  • Assistenza ai docenti per l’utilizzo del registro elettronico.
  • Aggiornamento del registro elettronico e gestione degli aggiornamenti del sistema ARGO in generale.
  • Supporto
  • Gestione dei documenti da pubblicare sul sito Web e aggiornamento delle varie sezioni.
  • Supporto alla presentazione e gestione di progetti su piattaforme PON_FSE_FESR   e Monitor 440
  • Monitoraggio stato di funzionamento dei vari laboratori informatici

GLaF 2


AREA 3

INNOVAZIONE TECNOLOGICA e  DDI


  • Gestione e aggiornamento  delle piattaforme per la DDI
  • Assistenza ai docenti per l’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche
  • Coordinamento delle iniziative legate all’introduzione delle nuove tecnologie nella didattica, nell’organizzazione scolastica, nell’ottimizzazione del lavoro in coerenza con il PNSD.
  • Supporto logistico alla realizzazione di progetti di innovazione tecnologica.
  • Promozione di iniziative di aggiornamento e di diffusione dell’uso delle tecnologie didattico-educative.
  • Promozione e Coordinamento di processi e di progetti particolarmente innovativi e creativi sul piano tecnologico/didattico/educativo e professionale destinati a docenti, alunni e famiglie.

GLaF 3


AREA 4

INCLUSIONEALUNNI  B.E.S.


  • Strategie d’inserimento alunni bisogni educativi speciali tra cui diversamente abili,  alunni con disagio e stranieri.
  • Referenza e cura dei rapporti con equipe multidisciplinare Asl e organizzazione GLI e GLH.
  • Gestione dei rapporti con le famiglie, con i mediatori culturali e con le figure disponibili ad interventi educativi.
  •  Strategie d’inserimento alunni bisogni educativi speciali tra cui diversamente abili,  alunni con disagio e stranieri.
  • Referenza e cura dei rapporti con equipe multidisciplinare Asl e organizzazione GLI e GLH.
  • Gestione dei rapporti con le famiglie, con i mediatori culturali e con le figure disponibili ad interventi educativi.
  • Gestione e archiviazione documentazione alunni H (diagnosi, pdf, verbali gruppi di lavoro, PEI, PDP .)
  • Coordinamento e gestione di tutte le attività relative all’assistenza degli alunni con Handicap, alunni D.S.A. e alunni con Bisogni Educativi Speciali.
  • Aggiornamento dei docenti incaricati sul sostegno e dei docenti tutti in ordine alla normativa ed ai materiali utili alla integrazione ed alla cura degli alunni con BES.
  • Promozione dell’integrazione degli alunni in situazione di handicap attraverso una adeguata utilizzazione degli spazi ed un fattivo coinvolgimento nelle attività della classe e di istituto.
  • Realizzazione di percorsi di continuità in ingresso e in uscita per gli alunni in situazione di handicap in collaborazione con la funzione strumentale della continuità.
  • Ottimizzazione dei rapporti con il territorio per mettere a punto strategie condivise a vantaggio di alunni stranieri, in situazione di handicap, in situazione di svantaggio con chiari Bisogni Educativi Speciali.

GLaF 4


AREA 5

COMUNICAZIONE RAPPORTI con EE.LL. ASSOCIAZIONI ed ENTI ESTERNI – ORIENTAMENTO E CONTINUITA’


  • Cura dei rapporti con gli EE.LL., con le istituzioni territoriali, con le Associazioni a vario titolo operanti sul territorio.
  • Coordinamento delle iniziative territoriali (partecipazione a eventi, manifestazioni, mostre, spettacoli, concorsi…)
  • Organizzazione eventi/convegni.
  • Programmazione e realizzazione di attività per il miglioramento del rapporto scuola-famiglia-territorio.
  • Organizzazione degli incontri con gli alunni e famiglie con i quali trattare specifiche tematiche.
  • Rapporti con gli insegnanti delle classi in continuità in entrata operanti nel bacino di utenza per l’illustrazione dell’Offerta Formativa della scuola e per l’organizzazione di visite nel nostro istituto.
  • Organizzazione  orientamento in entrata attraverso Open Day.
  • Cura dei rapporti con i responsabili dell’orientamento delle scuole superiori operanti sul territori e organizzazione orientamento in uscita.

GLaF5